TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA GENERALI

1. DISPOSIZIONI GENERALI

Le presenti condizioni generali di vendita regolano il rapporto tra Mandorlada qui di seguito denominato “il Venditore” e ogni persona o società che effettua un ordine online sul sito Internet http://www.mandorlada.net/shop per se stesso o per conto di terzi, per fini professionali o privati, in appresso denominato “il Cliente“ Il Venditore offre di vendere i prodotti ai clienti online. Il Cliente dichiara che ha la capacità di possedere diritti e di essere vincolato da obblighi.

2. OGGETTO

I prodotti sono descritti sul sito http://www.mandorlada.net/shop in buona fede e con la massima precisione possibile. La presentazione dei prodotti non è vincolante per il Venditore e non costituisce un’offerta in senso giuridico del termine.

3. ORDINAZIONE

Attesa la deperibilità dei prodotti proposti, i consumatori non hanno il diritto di revocare l’acquisto. Il Cliente dovrà selezionare i prodotti che desidera acquistare e specificare la quantità e il peso (ove disponibile). I prodotti verranno automaticamente aggiunti nel carrello del Cliente. In qualsiasi momento, il Cliente può ottenere un riepilogo dei prodotti che ha selezionato cliccando su “carrello”, quindi continuare la sua selezione di prodotti cliccando su “Prodotti”; correggere eventuali errori di inserimento dei dati, cliccando su “modifica quantità” oppure “elimina articoli” e terminare la selezione dei prodotti e mettere il suo ordine cliccando su “effettua l’ordine”. Il Cliente può scegliere il metodo di pagamento preferito. Cliccando su “effettua l’ ordine” il Cliente finalizza il suo ordine. L’ordine viene registrato e la vendita diviene definitiva. Il Cliente non può più correggere eventuali errori di dati effettuati nel entrare nel suo ordine. L’e-mail di conferma che il venditore invia al cliente conclude il contratto ed implica l’accettazione incondizionata da parte del Cliente di questi termini e condizioni. I dettagli dell’ordine saranno indicati nella e-mail di conferma Sistemi di registrazione automatica sono considerati come prova valida della natura, del contenuto e la data dell’ordine. La vendita non sarà conclusa fino a che la conferma d’ordine sia stata inviata via e-mail al Cliente. Il Venditore non è tenuto per l’ordine del cliente fino a che non invia la conferma che egli accetta di elaborare l’ordine scritto. Il Venditore si riserva il diritto di sottoporre l’ordine a diverse e ulteriori, di sospendere o rifiutare, soprattutto se l’ordine risulta essere incompleto, se i dati forniti sono errati, se il Cliente non ha provveduto al saldo degli ordini precedenti, o per qualsiasi altra ragione e titolo che il Venditore possa considerare. Gli ordini non sono definitivi sino a che non siano stati confermati dal pagamento del prezzo da parte del Cliente.

4. DISPONIBILITÀ

Se il prodotto ha dimostrato di non essere disponibile, dopo che l’ordine è stato convalidato, il Cliente è informato via e-mail il più presto possibile.

5. PREZZI

I prezzi di tutti i prodotti disponibili sul sito http://www.mandorlada.net/shop sono espressi in Euro, compresi dell’ aliquote Iva in vigore in Italia al momento dell’ acquisto, al netto delle spese di spedizione che saranno computate nella fase conclusiva dell’ acquisto prima dell’ invio della conferma dell’ ordine sulla base del luogo di destinazione inserito nella fase di registrazione. Il Venditore si riserva il diritto di modificare i prezzi in qualsiasi momento. I prodotti, se disponibili, devono comunque essere fatturati in Euro ai tassi in vigore quando l’ordine è stato registrato. Effettuare un ordine implica accettazione del prezzo indicato per il prodotto scelto. Il prezzo totale indicato nella conferma d’ordine è il prezzo finale, comprese tutte le tasse (ove applicabili) e le spese di spedizione.

6. DAZI DOGANALI

Qualsiasi ordine effettuato sul sito e spediti fuori dall’Italia può essere soggetto a tasse e dazi doganali, quando raggiunge la destinazione. Queste tasse e dazi doganali relativi alla consegna di un articolo sono le spese e responsabilità del solo Cliente. Il Venditore non è tenuto a conoscere ed informare il Cliente di eventuali dazi doganali e tasse che possono essere applicati. Il Venditore consiglia al Cliente di contattare le autorità competenti del proprio paese di destinazione per ulteriori informazioni.

7. METODI DI PAGAMENTO

Il sito internet http://www.mandorlada.net/shop è disciplinato dal diritto italiano e i prodotti offerti in vendita sono spediti dall’Italia. Le fatture sono redatte in Euro. Il Venditore accetta i seguenti metodi di pagamento:

• X-Pay (VISA, MasterCard, Maestro, JCB) Il pagamento tramite X-Pay verrà effettuato a favore di Mandorlada Le transazioni con carta di credito sono gestite dai server sicuri X-Pay. I dati della carta del cliente vengono gestiti solo ed esclusivamente dal sito e dai server sicuri di X-Pay. Durante il pagamento si usano solo connessioni sicure, (prefisso “https” nella barra dell’indirizzo e dal simbolo del lucchetto nel browser). Conformità ai protocolli di sicurezza previsti dai circuiti internazionali Verified by Visa e Secure Code Mastercard che garantiscono all’esercente l’immunità dai disconoscimenti per frode (nei casi previsti dai CI). Accettazione carte Visa, Visa Electron, Mastercard, Maestro. Con il pagamento con carta di credito non sarà addebitato alcun tipo di supplemento. Per tutte le carte di credito è necessario inserire il codice CVV2 altrimenti l’ordine viene annullato. Per le carte di credito del circuito Visa, Mastercard e Diners il CVV2 corrisponde alle ultime 3 cifre che si trovano sul retro della carta, mentre per le carte di credito Amex il codice è di 4 cifre e si trova sul fronte della carta di credito. Potrebbe capitare che, dopo aver inserito i dati della carta di credito ed il CVV2, venga richiesto anche un codice aggiuntivo o alcuni dati specifici. Questo avviene perché alcuni istituti bancari richiedono una procedura precisa per abilitare l’utilizzo della carta di credito on-line. Per sapere come abilitare la carta di credito agli acquisti on-line o per conoscere il codice da inserire è necessario contattare direttamente il proprio istituto bancario. Qualora l’istituto bancario comunicasse a Mandorlada una qualsiasi irregolarità relativa alla carta di credito utilizzata, Mandorlada procederà con l’annullamento dell’ordine dandone comunicazione contestuale via e-mail.

• Paypal Il pagamento tramite PayPal verrà effettuato a favore di (intestatario del conto Paypal). PayPal consente di effettuare pagamenti tramite l’ accesso al proprio conto o anche tramite carta di credito o carta prepagata, a tutti gli utenti che non sono ancora in possesso di un account ed hanno bisogno di eseguire dei pagamenti tramite il servizio. I canali di pagamento accettati da PayPal sono Visa, Visa Electron, Mastercard, Postepay e Aura In caso di acquisto attraverso la modalità di pagamento PayPal, a conclusione dell’ordine, il Cliente viene indirizzato alla pagina di login di PayPal. L’importo relativo all’ordine viene addebitato sul conto PayPal o sulla carta di credito selezionata. In caso di annullamento dell’ordine, sia da parte del Cliente sia nel caso di mancata accettazione da parte nostra, l’importo sarà rimborsato sul conto PayPal del Cliente o sulla carta di credito selezionata entro il terzo giorno successivo all’annullamento dell’ordine. Eventuali ritardi nello svincolo delle somme dipenderanno esclusivamente dal sistema Paypal. In nessun momento della procedura di acquisto, Il Venditore sarà grado di conoscere le informazioni finanziarie del Cliente. Non essendoci trasmissione dati, non vi é la possibilità che questi dati siano intercettati. Nessun archivio informatico della notra azienda contiene, né conserva, tali dati. Per ogni transazione eseguita con il conto PayPal il Cliente riceverà un’email di conferma da PayPal. Per ulteriori informazioni relative agli accordi legali per i servizi PayPal si prega di consultare la seguente guida: https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/ua/legalhub-full Per ulteriori informazioni sulla sicurezza di Paypal si prega di consultare la seguente guida: https://cms.paypal.com//cms_content/IT/it_IT/files/marketing_it/Guida_sicurezza_online.pdf Qualunque sia la modalità di pagamento utilizzata, l’ordine non viene preso in considerazione fino alla convalida dello stesso. Il Venditore dovrà quindi inviare una e-mail di conferma e il conto del cliente sarà addebitato.

8. PROVA DELLA TRANSAZIONE

Le parti accettano le prove elettroniche nel quadro delle loro relazioni (e-mail, back-up, ecc). Le parti convengono che i dati registrati dal Venditore siano la prova di tutte le transazioni del Cliente sul sito. I dati registrati dal sistema di pagamento sono la prova delle transazioni finanziarie.

9. ELABORAZIONE ORDINI

Gli ordini vengono elaborati dal Lunedi al Venerdì, esclusi i giorni festivi. I pacchi vengono spediti dall’Italia, entro un periodo da 3 a 7 giorni lavorativi dopo il pagamento dell’ordine. In prossimità delle festività natalizie, i pacchi verranno spediti dall’Italia entro un periodo da 3 a 15 giorni lavorativi dopo il pagamento dell’ordine. Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile per qualsiasi ritardata o mancata consegna per causa fortuita o fatto del terzo o di un evento al di fuori del suo controllo, che possano rendere l’esecuzione del contratto impossibile o più onerosa, in tutto o in parte, o per gli atti di terzi partiti come i fornitori delle parti del presente accordo, subappaltatori, agenti e rappresentanti, o se il Cliente non adempie i propri impegni. Caso fortuito pure stato di guerra, sommosse, incendi, scioperi, incidenti e l’impossibilità di ottenere disposizioni. Il Venditore dovrà mantenere l’acquirente informato in tempo utile degli eventi o incidenti di cui sopra. Consegna tempestiva di prodotti avrà luogo solo se il Cliente abbia adempiuto i suoi obblighi nei confronti del Venditore. I tempi di consegna indicati in ordine o il riepilogo dell’ordine sono forniti in buona fede, quali meri termini ordinatori. I tempi di consegna non sono di per sé una condizione essenziale del contratto e il Venditore non sono tenuti a corrispondere alcun risarcimento. Il Venditore si riserva il diritto di affidare alcuni servizi di parti terze, dipendenti o agenti che lavorino sotto la propria responsabilità, entro i limiti previsti dalla legge e dai regolamenti in materia di accreditamento. I prodotti acquistati devono e saranno inviati all’indirizzo di spedizione fornito dal Cliente. Il Venditore non potrà essere ritenuta responsabile delle conseguenze di eventuali errori commessi dal Cliente al momento dell’ordine. Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile per la mancata esecuzione del contratto in caso di cause di forza maggiore, disordini, o scioperi parziali o totali, in particolare, di qualsiasi mezzo di servizi di trasporto o corrieri Una fattura dettagliata corrispondente all’ordine, redatto in nome del Cliente, dovrà essere allegato con l’ordine. Restituzione di prodotti è ammessa soltanto per i difetti di qualità.

10. TEMPI, MODI e SPESE DI CONSEGNA

Il Venditore può accettare ordini solo con consegna in territorio italiano (esclusi San Marino e Città del Vaticano) e i seguenti paesi del teritorio europeo: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Svezia, Ungheria. Il Venditore consegna i prodotti a mezzo corriere e/o vettori di fiducia entro 72 ore dalla conferma dell’ordine del Cliente, in funzione della disponibilità dei Prodotti e del luogo di destinazione della merce. I tempi per i termini di consegna sono indicativi e non sono in nessun modo vincolanti per il Venditore e in ogni caso non supereranno i 30 giorni dalla ricezione dell’emal di conferma dell’ordine da parte del cliente. Nessuna responsabilità può essere imputata al venditore in caso ritardo nell’evasione dell’ordine o nella consegna di quanto ordinato. Per l’emissione della fattura o di altro documento fiscale, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Dopo l’emissione della fattura o di altro documento fiscale non sarà possibile effettuare variazioni degli stessi. Le spese di spedizione sono a carico del Cliente e vengono esplicitate chiaramente in sede di effettuazione dell’ordine, sulla base del paese di appartenenza del Cliente. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell’ordine. Le modalità e le spese di spedizione variano a seconda del paese di destinazione della merce. I costi di spedizione sono i seguenti: Consegna in territorio italiano, isole comprese (esclusi San Marino e Città del Vaticano) € 7,30 + Iva Consegna in Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Spagna, Svezia, Ungheria € 15,50 + Iva Per ordini con consegna in territorio italiano (esclusi San Marino e Città del Vaticano) il cui ammontare del importo totale della merce Iva inclusa sia pari e/o superiore a € 200,00, le spese di spedizione saranno gratuite. Le consegne a mezzo corriere vengono effettuate in orario di lavoro, pertanto è preferibile inserire un indirizzo presso il quale è sempre presente qualcuno per il ritiro, altrimenti il pacco andrà in giacenza con conseguente ritardo nella consegna ed eventuale addebito delle spese di custodia. Al momento della consegna dei Prodotti il Cliente dovrà controllare: – che l’imballo risulti integro e non alterato anche nei nastri di chiusura. In caso di manomissioni e/o rotture il Cliente dovrà immediatamente contestare la spedizione e/o la consegna apponendo la scritta “riserva di controllo merce” sul documento di consegna ricevuto dal corriere o da altro operatore. Successivamente dovrà segnalare eventuali danni entro 2 (due) giorni dal ricevimento dei Prodotti secondo le modalità previste dall’operatore scelto per la spedizione e/o consegna e/o dall’operatore. Nel caso di mancato ritiro da parte del Cliente, entro 2 ( due) giorni lavorativi, dei Prodotti ordinati e presenti in giacenza presso i magazzini del corriere, Il Venditore annullerà l’ordine di acquisto a causa dell’impossibilità di consegna dei Prodotti stessi al recapito indicato dal Cliente al momento dell’ordine, con addebito a quest’ultimo delle spese di custodia/giacenza dei Prodotti. Essendo la merce consegnata di natura alimentare e pertanto deperibile, Il cliente non verrà comunque rimborsato dell’importo già corrisposto. Il Venditore declina ogni responsabilità per il mancato recapito derivante da cause dipendenti da mancato ritiro, indirizzo errato o inserito in modo non completo o altre cause non dipendenti dalla loro volontà.

11. ASSENZA DEL DIRITTO DI RECESSO

Il diritto di recesso non si applica ai contratti conclusi attraverso il sito web http://www.mandorlada.net/shop/

12. DISPONIBILITÀ

Le offerte di vendita sono soggette alla disponibilità dei prodotti. Se un prodotto risulta essere indisponibile dopo l’ordine la convalida, il Venditore si impegna ad informare il Cliente nel più breve tempo possibile, per posta elettronica o per telefono. Il Cliente potrà quindi chiedere l’annullamento dell’ordine. Quando il rimborso è in ordine, l’importo deve essere accreditato sul conto della carta di credito del Cliente entro trenta giorni dalla cancellazione.

13. PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Tutti i testi, commenti, illustrazioni e immagini riprodotte sul nostro sito web sono coperti da copyright. Tutti i diritti sono riservati. Qualunque riproduzione parziale o totale senza il consenso del Venditore è vietata. Ordinamento non comporta il trasferimento o la concessione dei diritti di proprietà intellettuale, se non espressamente indicato.

14. RESPONSABILITÀ

I prodotti proposti sono conformi alla legge. Il Venditore non può essere ritenuto responsabile se ha svolto i suoi servizi in conformità ad essa. Il Venditore non sarà responsabile per qualsiasi perdita indiretta, di affari, profitti, opportunità, produzione, attività, clientela, danni alla reputazione: elencazione resa a titolo meramente esemplificativo.

14. TRASFERIMENTO DI PROPRIETÀ

Mandorlada mantiene la piena proprietà dei prodotti venduti fino a quando l’importo totale dovuto dal Cliente è stato ricevuto. Il trasferimento di proprietà di beni acquistati non rientra nel campo di applicazione del presente contratto. Solo i clienti che hanno acquistato originariamente tali merci possono pretendere di aderire alle clausole delle presenti condizioni generali di vendita.

15. TUTELA DELLA PRIVACY

La fornitura di dati personali per le vendite on-line è obbligatoria in quanto è necessario per l’elaborazione degli ordini e la spedizione e per la fatturazione. Queste informazioni sono strettamente confidenziali. La mancata fornitura di informazioni comporta il rigetto automatico dell’ordine; Il Venditore si impegna a non divulgare le informazioni forniti dai propri clienti a terzi. Esse sono utilizzate unicamente ai fini di gestione interna, cioè, per la gestione ordini, fatturazione, di servizio, di solvibilità, di marketing o di pubblicità personalizzata

16. APPLICABILITÀ DELLE CONDIZIONI D’USO GENERALI

Qualsiasi ordine da parte del Cliente e tutte le consegne effettuate dal Venditore implica l’accettazione piena ed incondizionata da parte del Cliente delle presenti condizioni generali di vendita, ad esclusione di ogni altro documento, come propri termini del Cliente e condizioni generali, o di qualsiasi brochure, catalogo, ecc, che vengono forniti solo a titolo informativo. Le parti convengono espressamente che le presenti condizioni generali si applicano alle loro relazioni commerciali, salvo diversa disposizione scritta. La rinuncia espressa di uno dei termini o condizioni generali o particolari non pregiudica l’applicazione delle altre clausole generali o particolari. La cancellazione o inapplicabilità di una delle clausole delle condizioni generali o particolari, non ha alcun effetto sulla totalità delle altre disposizioni i termini e le condizioni generali e particolari, che restano validi e applicabili. Il fatto che il cliente non ha ricevuto le presenti condizioni generali nella sua lingua madre non lo esime dalla loro applicazione. L’ordinamento di qualsiasi prodotto proposto sul sito presuppone la lettura e l’accettazione espressa delle presenti condizioni generali, e questa accettazione non richiede la firma autografa del Cliente. La convalida del modulo d’ordine da parte del Venditore costituisce una firma elettronica, equivalente ad una firma autografa, a conferma che l’ordine è completo e che le somme dovute per il riempimento di tale ordine sono pagabili. Il Venditore si riserva il diritto di modificare i suoi termini e condizioni generali senza informare personalmente il cliente e senza che il Cliente possano pretendere ad alcun tipo di risarcimento. Spetta al Cliente di verificare periodicamente se sono state apportate modifiche. Il Cliente può copiare o stampare le presenti condizioni generali di vendita, purché non le alteri.

17. LEGGE APPLICABILE

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.